martedì 19 aprile 2011

COLOMBA PASQUALE CON GOCCE DI CIOCCOLATO

COLOMBA PASQUALE CON GOCCE DI CIOCCOLATO

Bhè...un classico dolce pasquale in questi giorni non poteva mancare sulla mia tavola.Però ho apportato qualche modifica alla ricetta originale poichè molti miei familiari(e anche io)non amano i canditi quindi li ho sostituiti con le gocce di cioccolato che piacciano a tutti =)ma volendo si possono anche omettere e aggiungerci qualcos'altro.Spero solo di fare una bella figura quando lo presenterò in tavola...dal profumo che usciva mentre era in forno devo dire che dovrebbero restare stupefatti da cotanta prelibatezza!Concludo con un BUONA PASQUA A TUTTI!!!passate un felice giorno =D

INGREDIENTI:
  • 3 uova
  • 100 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 50 g di mandorle amare spellate
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente
  • 350 g di farina 00 (Molino Chiavazza)
  • 200 ml di latte
  • scorza di un arancio grattugiata
  • scorza di un limone grattugiata
  • 1 bicchiere di maraschino o liquore all'amaretto
  • 2 bustine di lievito per torte SALATE
  • un pizzico di sale
(per decorare):
  • 100 g di mandorle spellate
  • 100 g di granella di zucchero
PROCEDIMENTO:
Lavorare lo zucchero con il burro a temperatura ambiente aiutandosi con le fruste elettriche.


Incorporare uno alla volta i tre tuorli.


Unire la scorza del limone,quella dell'arancio e il liquore e mescolare.


Poi unire le mandorle amare in polvere e mescolare di nuovo(ci si può aiutare con le fruste elettriche).Incorporare la farina,il lievito e il latte alternandoli.


Montare gli albumi a neve e incorporarli piano piano all'impasto mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.Infine aggiungere le gocce di cioccolato mescolando sempre dall'alto verso il basso.Versare il tutto in uno stampo grande da colomba o dividerlo per formartante colombe piccole.


Cospargere la superficie con le mandorle e la granella di zucchero.


Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 40 minuti poi alzare la temperatura del forno a 180° e cuocere per altri 40 minuti.Sfornare e far raffreddare.


Servire o conservare dentro un sacchetto di nilon.





Con questa ricetta partecipo al seguente contest:








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

  1. Complimenti, il risultato è meraviglioso.
    Grazie e in bocca al lupo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...